La cucina di un popolo è la sola esatta testimonianza della sua civiltà.

Perdere peso con la dieta chetogenica (dieta Keto)

dieta Keto

lOvunque si guardi, attualmente si sente e si legge di keto (dieta chetogenica), di quanto velocemente si possa perdere peso con essa e di quanto sia buona per la salute. Infatti, “keto” è stato il termine dietetico più cercato[i] nel 2018. Ma in cosa consiste esattamente questa dieta? Ecco una panoramica delle basi della dieta chetogenica e una risposta alla domanda: “Posso davvero mangiare pancetta e burro e perdere peso?”

Cos’è la dieta Keto?

Keto è un’abbreviazione della cosiddetta dieta chetogenica, che è in definitiva una forma estrema di dieta a basso contenuto di carboidrati. I principi della dieta chetogenica sono alti grassi, moderata assunzione di proteine e pochissimi carboidrati. Il rapporto di questi nutrienti è tipicamente 70-80% di grassi, circa 10-20% di proteine e 5-10% di carboidrati[ii].

Per una dieta abituale con una media di 2.000 calorie al giorno, questo fa:

  • 165 g di grasso
  • 75 g di proteine
  • 20-30 g di carboidrati

Ma com’è possibile mangiare così tanto grasso e perdere ancora peso?


La perdita di peso iniziale può essere attribuita principalmente al fatto che il corpo perde molta acqua a causa dell’improvvisa ed estrema riduzione dei carboidrati. Quando si taglia un’intera categoria di alimenti (in questo caso, i carboidrati), c’è naturalmente meno che si può ancora mangiare; il che probabilmente ti fa mangiare meno in generale.

Oltre a mangiare meno, il corpo è costretto a ottenere la sua energia dai corpi chetonici invece che dal glucosio. Questo è ciò che è noto come “chetosi”.
Per capire la chetosi, si dovrebbe prima capire come il nostro corpo ottiene energia dal cibo che consumiamo.

dieta Keto

Le cellule del corpo usano preferibilmente il glucosio (blocco di costruzione dei carboidrati) come fonte di energia[iv]. Quando l’assunzione di carboidrati viene drasticamente ridotta e sostituita con cibi ricchi di grassi, il corpo entra in uno stato di chetosi. In questo processo, il fegato converte il grasso immagazzinato nel corpo nei cosiddetti corpi chetonici, che vengono utilizzati per l’energia al posto del glucosio; così, il grasso viene bruciato al posto dei carboidrati.

DiLa Keto (dieta chetogenica) è nuova?

Nonostante l’attuale hype, la dieta chetogenica non è nulla di nuovo. Questa forma di dieta è stata sviluppata per la prima volta negli anni ’20 per trattare l’epilessia nei bambini[vi]. Tuttavia, è solo di recente che questa forma di dieta ha guadagnato tanta popolarità come un modo per perdere peso.

Cosa si può mangiare con la keto (dieta chetogenica)?

Grassi, proteine e solo pochi carboidrati – questa è la formula per una dieta chetogenica di successo. I carboidrati costituiranno una parte molto più piccola della vostra dieta rispetto a quella a cui siete abituati. Nella dieta chetogenica, si elimina la maggior parte dei carboidrati. Questo include le tipiche fonti di carboidrati come pane e pasta, ma anche quelle meno ovvie come frutta e verdura.

La dieta chetogenica e i carboidrati

Perché la dieta chetogenica funzioni, i carboidrati devono essere ridotti drasticamente. I carboidrati si trovano in una varietà di alimenti che devi tagliare dalla tua dieta, come pasta, pane, farina d’avena, patate, frutta e verdura. Eliminando questi alimenti, potreste perdere dei nutrienti importanti.

L’obiettivo del keto è di rimanere sotto i 30 g di carboidrati al giorno.

Questa insalata, per esempio, sembra sana, vero? Contiene molti broccoli, uova e mirtilli secchi. Ma contiene anche 33 g di carboidrati, che già superano la quota giornaliera per il keto.

La dieta chetogenica aiuta a perdere peso?

La dieta chetogenica è una dieta molto restrittiva che mette il tuo corpo in uno stato di chetosi. Gran parte della perdita di peso iniziale è dovuta alla perdita di acqua; questo effetto si inverte quando si ricomincia a mangiare più carboidrati.

dieta Keto

Quanto bene si può sostenere il keto?

Molti hanno trovato il keto come una dieta di perdita di peso praticabile per un periodo di tempo gestibile. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che il keto è abbastanza restrittivo e difficile da seguire per un lungo periodo di tempo. Soprattutto all’inizio della dieta keto, possono verificarsi sintomi di accompagnamento che indicano la cosiddetta influenza keto. L’influenza keto rende anche difficile il cambiamento della dieta, anche per brevi periodi di tempo. C’è anche un focus sulla carne rossa e altri alimenti ad alto contenuto di grassi, che sono sempre più classificati come malsani

La dieta chetogenica è sicura?

Nella dieta chetogenica si aumenta la quantità di grassi nella dieta. La Keto non distingue tra i diversi acidi grassi (saturi e insaturi) e prescrive solo di mangiarne molti. Tuttavia, ci sono grassi “buoni” e “cattivi” (insaturi e saturi). Gli alimenti ricchi di grassi saturi comportano dei rischi per la salute, compreso un aumento del rischio di malattie cardiache.

La Keto non è in linea con le 10 regole, che raccomandano molta frutta e verdura, cereali integrali e cibi a base vegetale. Raccomandano specificamente di favorire gli oli vegetali per ridurre la quantità di grassi saturi per abbassare il rischio di malattie cardiache.

I migliori piani di dieta sono quelli …
… che si può seguire per un lungo periodo di tempo,
… includono un’ampia varietà di alimenti
… e non ti costringono a mangiare esclusivamente secondo una lista prescritta di cibi “permessi”.
Ci sono persone che stanno bene con la dieta keto. Altri hanno difficoltà a seguirlo.

One thought on “Perdere peso con la dieta chetogenica (dieta Keto)

Leave a Reply

Your email address will not be published.